Personale OSS

E.FOR.Pro organizza
corsi di preparazione per Operatore Socio Sanitario O.S.S. LIVELLO EQF 3

Il CORSO

Descrizione sintetica della qualificazione e delle attività:
L’Operatore socio-sanitario (OSS) è in grado di svolgere attività di cura e di assistenza alle persone in condizione di disagio o di non autosufficienza sul piano fisico e/o psichico, al fine di soddisfarne i bisogni primari e favorirne il benessere e l’autonomia, nonché l’integrazione sociale. L’Operatore Socio-Sanitario – a seguito dell’attestato di qualifica conseguito al termine di specifica formazione professionale regionale – svolge attività indirizzate a soddisfare i bisogni primari della persona, nell’ambito delle proprie aree di competenza, in un contesto sia sociale che sanitario, favorendo il benessere e l’autonomia dell’utente. L’operatore socio sanitario svolge la sua attività in collaborazione con gli altri operatori professionali preposti all’assistenza sanitaria e a quella sociale, secondo il criterio del lavoro multi – professionale.

DURATA DEL CORSO

Il corso di qualifica per Operatore Socio Sanitario ha una durata di 1000 ore come stabilito dalla Conferenza Stato-Regioni del 22 febbraio 2001, di cui 550 svolte in aula e 450 di tirocinio pratico svolto presso ospedali, cliniche private, residenze sanitarie e cooperative sociali convenzionate. Per coloro che abbiano conseguito la qualifica professionale di OSA (Operatore Socio Assistenziale) della durata di 600 ore, rilasciata o riconosciuta dalle regioni, la durata del corso OSS può essere ridotta a 400 ore di cui 200 d’aula e 200 di tirocinio pratico.

REQUISITI NECESSARI

Per partecipare al corso OSS bisogna aver compiuto 17 anni ed essere in possesso dell’assolvimento all’obbligo scolastico, o anche del diploma superiore o di laurea. E’ un requisito importante la propensione all’aiuto e all’assistenza delle persone in difficoltà.

Isciviti subito

SBOCCHI PROFESSIONALI

impego in: Ospedali, Cliniche, ASL, Residenze per anziani, Comunità di alloggio, Associazioni di volontariato, cooperative sociali, Villaggi turistici per disabili,

COMPETENZE PROFESSIONALI DI UN O.S.S.

Negli ultimi anni l’Operatore Socio-Sanitario sta ottenendo un grande successo nel mondo del lavoro. Gli sbocchi professionali prevalenti sono da ascriversi alcampo dell’assistenza diretta alla persona non autosufficiente e/o allettata per le attività di cura e di igiene quotidiana.
L’Operatore Socio-Sanitario ha competenze in materia di sanificazione ambientale e di raccolta e stoccaggio dei rifiuti, di trasporto del materiale biologico e del materiale sanitario. Dovrà svolgere, inoltre, attività di semplice supporto diagnostico e terapeutico, dovrà essere in grado di effettuare piccole medicazioni o cambio delle stesse, collaborare con le figure preposte per la corretta assunzione di farmaci prescritti e per il corretto utilizzo di apparecchi medicali ed attuare interventi di primo soccorso

Contattaci